menu
 


La Strada del Vino Erice DOC accoglie un’Educational Tour di respiro internazionale

Dal 16 al 19 Novembre l’Assessorato Regionale Agricoltura ha organizzato nella Sicilia Occidentale un Educational Tour riservato ad una ristretta delegazione di Tour Operator stranieri, provenienti dalla fiera AGRITUR di Arezzo.
Hanno collaborato localmente nella realizzazione dell’Educational il GAL Elimos, Agriturist Trapani e la Strada del Vino Erice DOC, che hanno offerto l’ospitalità nel territorio della Provincia di Trapani alla delegazione dei T.O. Proveniente da vari paesi, quali Danimarca, Israele, Norvegia, Russia, Stati Uniti, Giappone e Olanda.
La delegazione è stata ospitata ad alloggiare presso lo splendido Agriturismo Tenute Plaia di Scopello.
Il Tour è iniziato lunedì 17 novembre con la visita del borgo di Scopello, dove gli ospiti hanno potuto scoprire il prestigio e la suggestione offerta dalla località incastonata nel contesto della Riserva Naturale dello Zingaro, innamorandosi subito del comprensorio e dei suoi paesaggi; quindi la visita di Segesta, tra il Tempio in stile dorico e il Teatro Greco, immersi nella cultura ellenica millenaria e in un contesto paesaggistico incontaminato, a cui ha fatto seguito il pranzo presso l’Agriturismo Duca di Castelmonte nei pressi di Trapani dove hanno degustando la cucina tipica fatta di prodotti d’eccellenza. Nel pomeriggio la visita è proseguita verso le Saline di Marsala alla scoperta dei mulini a vento e dei bianchi mucchi di sale fino a raggiungere l’isolotto di Mozia, la perla fenicio-punica della Riserva Naturale dello Stagnone; quindi la visita allo storico frantoio Baglio Fontanasalsa con degustazione del famoso Olio DOP Valli Trapanesi e cena con la cucina tipica offerta presso l’Agriturismo Vultaggio in c.da Misiliscemi.
Il 18 novembre il tour è proseguito con la visita del territorio di Buseto Palizzolo per una prima colazione offerta nello storico agriturismo Baglio Fontana; quindi la visita del borgo medievale di Erice e un successiva tappa alla Casa Vinicola Fazio che ha contribuito al successo del Tour, offrendo alla delegazione una degustazione ed una visita guidata delle cantine di Fulgatore; nel merito sono stati presentati in versione multilingue da Luana Ardagna, membro del Consiglio Direttivo, gli Itinerari tematici ed i servizi turistici offerti da tutti gli associati al circuito.
Nel pomeriggio si è svolto presso le Tenute Plaia di Scopello il Workshop programmato, a cui sono stati invitati a partecipare anche tutte le imprese associate alla Strada del Vino Erice DOC e tra queste, quelle che hanno aderito all’invito hanno avuto modo di sviluppare un contatto diretto BtoB con i diversi Tour Operator e la possibilità di offrire loro i servizi turistici che rappresentavano.
I Tour Operator internazionali si sono mostrati particolarmente affascinati ed interessati al comprensorio visitato e alle opportunità di soggiorno che questo può offrire per i loro clienti, ma per intraprendere e sviluppare un rapporto proficuo hanno dichiarato che necessitano di relazionarsi con un organismo promo-commerciale che costruisca e garantisca un prodotto turistico tematizzato secondo le esigenze del loro mercato di origine



«Torna Indietro
Powered by ADA Comunicazione