menu
 


Il Comune di Erice in partnership con la "Strada del Vino Erice DOC" per "Born in Sicily - Profeti in patria", insieme ai Comuni di Trapani, Buseto Palizzolo, Castellammare del Golfo, Custonaci, Paceco, Valderice e San Vito Lo Capo

A seguito della firma del Protocollo d’Intesa, il 30 Ottobre le amministrazioni comunali di Erice, Trapani, Buseto Palizzolo, Castellammare del Golfo, Custonaci, Paceco, San Vito Lo Capo e Valderice, avvalendosi del supporto tecnico offerto dall’organismo associativo della Strada del Vino Erice DOC, hanno presentato alla Regione Siciliana - Assessorato Risorse Agricole ed Alimentari una proposta progettuale unitaria, a valere dell’avviso pubblico “BORN IN SICILY - PROFETI IN PATRIA”.
La proposta progettuale sviluppata nel “sistema di rete” tra gli 8 comuni, di cui Erice è il Comune capofila, è stata elaborata da uno staff tecnico di esperti di sviluppo locale, all’uopo incaricati dall’associazione. Il tema è quello della valorizzazione dei prodotti tipici agroalimentari certificati di qualità (IGP, DOP, IGT, DOC, PAT, ecc.) e di altri prodotti identitari del territorio di Trapani e dell’Agro ericino. Il progetto preliminare, di cui l’associazione si è fatta promotore, prevede una serie di attività e di percorsi in chiave di valorizzazione e promo commercializzazione dei prodotti tipici “Born in Sicily”, allo scopo di intercettare anche i flussi turistici che visitano il territorio intercomunale, implementandone l’appeal come destinazione turistica.



«Torna Indietro
Powered by ADA Comunicazione